Corsaro

Breaking News
recent

Juve campione d’Italia e Milan zero titoli

Aveva ragione Mourinho: il Milan quest’anno zero titoli. Suonava come un tormentone pian piano che la squadra rossonera veniva eliminata dalla Champions League e dalla Coppa Italia, fino a capitolare in favore della Juventus anche in campionato. Grande gioia invece in casa bianconera per il trentesimo scudetto vinto dalla Vecchia signora, e un ringraziamento particolare va proprio al Milan e al suo amministratore delegato, Adriano Galliani, per aver regalato alla squadra bianconera un regista del calibro di Andrea Pirlo; risultato poi determinante.

E’ lo scudetto del riscatto per la Juve, da dedicare al capitano Alex Del Piero, che quest’anno chiuderà la sua avventura quasi ventennale con la squadra bianconera. Dopo Roberto Baggio, un altro pezzo di storia juventina che sembra portar via con sé un’epoca. Calciopoli e la serie B sono ormai ricordi lontani, come lo scippo legalizzato di due scudetti. La Juve è tornata grande mentre le milanesi quest’anno segnano il passo, con una stagione che definirei fallimentare per entrambe.

Adesso è importante restare concentrati fino alla finale di Coppa Italia contro il Napoli, in modo da poter coronare una stagione che vedrebbe la Juventus dominare nelle due maggiori competizioni nazionali. All’indomani della finale però, sarebbe opportuno che la dirigenza bianconera si adoperi per rinforzare l’organico adeguatamente. Nonostante Inter e Milan potevano vantare rose di giocatori più complete, la Juve ha dimostrato maggiore compattezza e spirito di gruppo. Tuttavia queste doti potrebbero non essere sufficienti per affrontare il triplice impegno del prossimo anno: Campionato, Coppa Italia e Champions League.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento:

Powered by Blogger.