Corsaro

Breaking News
recent

Federica Pellegrini: “bruciata” dalla stampa e dagli spot

Capita talvolta che alcuni campioni dello sport, convinti di aver raggiunto l’apice del successo, decidano di concedersi a spot pubblicitari ed a settimanali di gossip. Federica Pellegrini era, infatti, divenuta ragazza-immagine per diverse aziende (dal settore alimentare, alle lingerie, al mercato dell’energia). La stampa ovviamente ci mette lo zampino, “montando” oltremisura l’atleta e creando una sorta di aspettativa nazionale. Federica avrebbe potuto ottenere risultati molto diversi all’Olimpiade londinese, se non avesse trascurato allenamenti e concentrazione, per dedicarsi a impegni molto remunerativi, ma che nulla avevano a che fare con la sua carriera agonistica.

Adesso la Pellegrini pensa a un ritiro di un anno per ritrovare se stessa e la forma fisica ideale. Di certo una grande occasione come l’Olimpiade è andata persa. Oltre agli impegni professionali, probabilmente avrà influito anche una vita sentimentale abbastanza frastagliata per la nuotatrice veneta. Resta l’amarezza per una campionessa del suo livello, che a neanche 24 anni, si trova già in fase discendente, quando invece aveva l’età giusta per mostrarsi al meglio della forma fisica e mentale.

Certo ci saranno molte altre occasioni di riscatto per Federica, vista anche la sua giovane età, ma dovrà ritornare a una dimensione più consona, per una sportiva che si prepara a competizioni internazionali. Ci sarà tempo per dedicarsi agli spot e alle prime pagine dei settimanali, ma a 24 anni sarebbe davvero un peccato veder smaterializzarsi una fuoriclasse del suo calibro. Nessun dubbio sulle doti dell’atleta veneta, ha già dimostrato ampiamente il suo valore in precedenza, tuttavia bisognerà vedere se avrà il buon senso e la determinazione di abbandonare il circo mediatico, per dedicarsi anima e corpo alla sua preparazione atletica.

Mario Calabresi risponde a Marenero dalle colonne de La Stampa


© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 commento:

  1. Ci ha regalato emozioni incredibili,molti sacrifici e stress,grazie Fede lo stesso

    RispondiElimina

Powered by Blogger.