Catania, sciame sismico in atto sull'Etna: scuole evacuate

Uno sciamo sismico sta attualmente interessando il versante sud dell'Etna. Al momento sarebbero oltre 50 i movimenti tellurici registrati dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania dalle 6 di questa mattina; la scossa di maggiore intensità (magnitudo 3.5) è avvenuta intorno alle 10 e 50.

A titolo di precauzione si è deciso di evacuare le scuole di Nicolosi, Bronte e Ragalna. Al momento non sono state registrate notizie relative a eventuali danni a persone o cose.

L'ipocentro del terremoto è stato localizzato ad una profondità che varia tra i quindici e i quattordici chilometri di profondità, nel territorio compreso tra Monte San Leo e Regalna.
Share on Google Plus

About Marenero

Fabrizio Vinci, blogger e scrittore di Messina vinci@usa.com
    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento