Messina, bimbo di 2 anni rischia l'annegamento nel mare di Rodia

Un bimbo di appena due anni ha rischiato di annegare questa mattina nel mare di Rodia, a Messina. Il piccolo, a quanto pare, stava giocando tranquillamente nella zona del bagnasciuga quando si è ritrovato improvvisamente sott'acqua; secondo quanto riferito dal padre.

Volle il caso che in spiaggia erano presenti anche due operatori (fuori servizio) del 118 e una pediatra. E' stato così possibile prestare i primi interventi di rianimazione al bimbo che accusava gravi difficoltà a respirare.

Repentino anche l'intervento dell'ambulanza che ha condotto il piccolo presso il Policlinico di Messina, nel quale si trova tutt'ora ricoverato (e intubato) in codice rosso nel reparto Terapia Intensiva; per il momento la prognosi è riservata.
Share on Google Plus

About Corsaro del Sud

    Blogger Comment
    Facebook Comment

0 commenti:

Posta un commento